Home Ricette di cucina Crackers con semi di lino fatti in casa

Crackers con semi di lino fatti in casa

Ricetta_crackers_semi_di_lino_fatti_in_casa
Condividi:
olio-extravergine-oliva-bottiglia-da-0.75
vino-pugliese-rosso-nigro
vino-pugliese-rosso-negramaro
vino-pugliese-negramaro-rosato
vino-pugliese-chardonnay-bianco

Selezionati per te per farti riscoprire le antiche origini dell’olio d’oliva e del vino del salento!

I crackers con semi di lino sono uno spuntino facilissimo da preparare in casa. Leggerissimi e salutari, sono senza lievito e richiedono davvero pochi ingredienti per la loro preparazione.

In casa utilizziamo i crackers come alternativa al pane non solo per la merenda ma anche per realizzare chicche di finger food da servire come antipasto o come aperitivo.

Vediamo questa ricetta facilissima per preparare i crackers con i semi di lino. In alternativa ai semi di lino puoi utilizzare qualsiasi tipo di seme (ad esempio i semi di chia o i semi di girasole).

Ingredienti_crackers_semi_di_lino_fatti_in_casa

Ingredienti:

  • 300 g di farina “0”
  • 150 g di acqua
  • 30 g di olio extravergine d’oliva 
  • 6 g di sale (+ sale da mettere sulla superficie)
  • 40 g di semi di lino (o semi a scelta)
Preparazione_crackers_semi_di_lino_fatti_in_casa

Preparazione:

  • Unisci tutti gli ingredienti in una terrina ed inizia a lavorare l’impasto.
  • Quando si staccherà bene dalle pareti della ciotola, forma un panetto ed avvolgilo nella pellicola per alimenti. Lascialo riposare per 15/20 minuti a temperatura ambiente prima di lavorarlo nuovamente.
  • Stendi il composto su un piano infarinato con un mattarello cercando di raggiungere uno spessore di circa 1 o, al massimo, 2 mm.
  • Preriscalda il forno a 200° in modalità statico e, nel frattempo, dai forma ai crackers: io ho utilizzato uno stampo circolare per realizzare dei crackers piccoli e rotondi ma puoi scegliere se realizzare la classica forma rettangolare o dare loro la forma che desideri.
  • Una volta realizzati, riponi i crackers in una teglia rivestita con la carta forno e spennella la superficie con un po’ di olio d’oliva (veramente pochissimo per farli dorare alla perfezione).
  • Prima di cuocerli spargi un pizzico di sale ed infornali a 180° per circa 15 minuti. La cottura in forno dipende molto dal forno che si ha in casa per cui il tempo necessario per la cottura potrebbe diminuire o aumentare. In ogni caso, sfornali quando saranno ben dorati.

Una volta tolti dal forno, lasciali raffreddare bene… saranno ottimi per 2/3 giorni.

Insomma, a questo punto puoi decidere di mangiarli come snack o scatenare la creatività usandoli come accompagnamento a zuppe, antipasti, finger food e chi più ne ha più ne metta.

Buon appetito!

Riepilogo
recipe image
Titolo
Crackers con semi di lino fatti in casa
Autore
Pubblicato
Preparazione
Cottura
Tempo totale
Recensione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Condividi:

Scopri i prodotti coltivati con amore e passione nella nostra terra.

Scelti per esaltare la creatività dei tuoi piatti; i nostri vini sono tutelati dal marchio IGP, coltivati nei vigneti della terra del Salento.
Bianco, Rosso o Rosato ce n’è per tutti i gusti!

La degustazione è a portata di click: scegli la box che fa per te

L’eccellenza dell’olio extravergine d’oliva racchiusa in una bottiglia: provalo sulle le tue insalate e verdure alla griglia renderà i tuoi piatti gustosi e genuini.

Un prodotto coltivato esclusivamente negli uliveti del Salento con la cura che avevano i nostri nonni!

Potrebbe interessarti