Home Ricette di cucina Contorno di funghi gratinati al forno

Contorno di funghi gratinati al forno

funghi gratinati al forno
Condividi:
olio-extravergine-oliva-bottiglia-da-0.75
vino-pugliese-rosso-nigro
vino-pugliese-rosso-negramaro
vino-pugliese-negramaro-rosato
vino-pugliese-chardonnay-bianco

Selezionati per te per farti riscoprire le antiche origini dell’olio d’oliva e del vino del salento!

Dopo una vita trascorsa a mangiare i funghi trifolati, cercavo qualcosa di più sfizioso da servire come contorno ed è così che nasce la mia personalissima ricetta dei funghi gratinati al forno.
Dico personalissima perché la ricetta può prevedere la variazione degli ingredienti in base al gusto di ciascuno e può essere personalizzata al massimo.

La parte più importante e che deve essere eseguita meticolosamente per ottenere perfetti funghi gratinati al forno è, appunto, la gratinatura con pan grattato e formaggio.
Per il resto, potete variare le dosi delle spezie, aggiungere o togliere ingredienti in funzione dei vostri gusti e di quelli della vostra famiglia.
Vediamo adesso come si preparano…  

preparazione funghi gratinati

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di funghi champignon
  • 150 gr gr di pan grattato
  • 100 gr di grana grattugiato
  • 1 limone
  • prezzemolo q.b.
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
OPZIONALE
  • spezie a piacere (peperoncino, curry o curcuma)
  • cipollotto
  • Pecorino grattugiato q.b.
gratinatura funghi gratinati al forno

Come preparare i funghi gratinati:

  1. Priva i funghi della parte inferiore e sciacquali sotto l’acqua corrente tiepida facendo attenzione a rimuovere la terra residua. Infine tagliali a fette abbastanza spesse, almeno di mezzo centimetro.
  2. Immergi i funghi tagliati in una bacinella d’acqua tiepida ed unisci il succo di un limone ed un cucchiaino di sale. Lascia in ammollo i funghi per almeno 10 minuti ed infine scolali per bene.
    NB Questo passaggio in acqua e limone serve a non far perdere troppo liquido ai funghi in cottura e per preservarne la carnosità.
  3.  Ungi una teglia da forno con olio d’oliva e cospargila di abbondante pan grattato. Aggiungi i funghi, il prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio accuratamente sbucciato e tutti gli altri ingredienti/aromi che deciderai di aggiungere.
  4. Sala accuratamente i funghi e ricoprili uniformemente con il grana e il pan grattato. Infine, aggiungi al tutto un filo d’olio sulla superficie.
  5. Inforna a 180° per circa 20 minuti (attendi comunque che i funghi siano ben cotti e che la superficie sia ben dorata prima di sfornarli).
Servili tiepidi come accompagnamento ad un piatto di legumi o ad un’insalata ma ricordati di rimuovere l’aglio prima di portarli a tavola
Che dire, questi funghi sono davvero spettacolari…provare per credere.
Buon appetito!
 
Condividi:

Scopri i prodotti coltivati con amore e passione nella nostra terra.

Scelti per esaltare la creatività dei tuoi piatti; i nostri vini sono tutelati dal marchio IGP, coltivati nei vigneti della terra del Salento.
Bianco, Rosso o Rosato ce n’è per tutti i gusti!

La degustazione è a portata di click: scegli la box che fa per te

L’eccellenza dell’olio extravergine d’oliva racchiusa in una bottiglia: provalo sulle le tue insalate e verdure alla griglia renderà i tuoi piatti gustosi e genuini.

Un prodotto coltivato esclusivamente negli uliveti del Salento con la cura che avevano i nostri nonni!

Potrebbe interessarti